7 prigionieri: tutto ciò che devi sapere sul film - News Geek

7 Prigionieri: tutto ciò che devi sapere sul film

Scopri tutto su questo tesoro nascosto nel catalogo Netflix

Leggi anche:

Netflix ha molte gemme intriganti perse nel miscuglio di film che ha nel suo catalogo. Nel 2021, il film "7 Prisoners", un dramma che approfondisce il mondo oscuro della tratta di esseri umani con complesse questioni morali, è entrato in questa lista.

Il film brasiliano, nonostante sia passato quasi inosservato ai media nazionali, ha una premessa entusiasmante e alle spalle alcuni dei più grandi registi del cinema moderno.

Per aiutarti a conoscere meglio il lavoro, ecco tutto ciò che devi sapere sui "7 prigionieri".

Data della prima e dove guardarla

"7 Prisoners" è stato presentato in anteprima in sale selezionate e su Netflix in tutto il mondo il 5 novembre 2021.

Il film è stato proiettato alla 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e la sua prima in Nord America ha avuto luogo al Festival Internazionale del Cinema di Toronto (2021) nella sezione Cinema Mondiale Contemporaneo.

Oltre ad essere proiettato in diversi festival in tutto il mondo, il film è stato anche aggiunto al catalogo Netflix contemporaneamente alle anteprime. Al momento, oltre al catalogo brasiliano, il film è disponibile in alcuni cataloghi della streaming Intorno al mondo.

Se sei stato sfortunato a non essere in Brasile, o vuoi guardare altri film che hanno anche restrizioni geografiche, sappi che è possibile aggirare questo problema. Insieme a migliori VPN gratuite per Netflix, guarda i programmi da qualsiasi luogo del mondo non sarà un problema per il futuro.

Cosa succede nel film '7 Prisoners'?

christian-walkers-in-a-fabbrica-di-abbigliamento
Christian Malheiros in una fabbrica di abbigliamento

'7 Prisoners' è un dramma brasiliano sulla schiavitù moderna e la tratta di esseri umani in Brasile. Il film segue un diciottenne che spera di mantenere la sua famiglia quando trova lavoro in una discarica di San Paolo.

Non ci vuole molto perché lui e gli altri ragazzi assunti si rendano conto di essere stati coinvolti nel pericoloso mondo della tratta di esseri umani.

Intrappolato in una situazione terrificante, dovrà decidere tra lavorare per lo spregevole uomo che lo ha reso schiavo o rischiare il futuro della sua famiglia. L'avvincente dramma rappresenta un viaggio affascinante, affrontando questioni di moralità, tradimento e male.

Regia, sceneggiatura e team tecnico

'7 Prigionieri' è stato diretto dal regista di “Socrate”, Alessandro Moratto, che si è guadagnato una reputazione per il suo stile di regia socialmente consapevole e profondamente personale.

Ha co-scritto la sceneggiatura con Thayná Mantesso. I cineasti nominati all'Oscar Fernando Merielles ("Città di Dio") e Ramin Bahrani ("La tigre bianca") hanno prodotto il film, insieme a Moratto, Andrea Barata Ribeiro e Bel Berlinck.

Cast e personaggi

Christian Malheiros interpreta Mateus, il personaggio principale le cui speranze di costruire un futuro migliore per la sua famiglia sono complicate dalla terribile verità del suo nuovo lavoro.

Malheiros ha recitato anche nel film precedente del regista Alexandre Moratto.

Questo ruolo è stato scritto appositamente pensando a lui. "7 Prisoners" segna la terza apparizione di Malheiros in un lungometraggio, dopo aver recitato in "Transmissão" (2020). Rodrigo Santoro interpreta il terribile datore di lavoro di discarica Luca.

'7 Prisoners' presenta anche Vitor Julian nei panni di Ezequiel, Lucas Oranmian nei panni di Isaque e anche con Cecilia Homem, Dirce Thomaz e Bruno Rocha.

Se ti piace '7 Prisoners' guarda anche 'Socrate'

Socrates ha ricevuto molte attenzioni e premi nel 2019: questo è il primo lungometraggio del regista brasiliano-americano Alexandre Moratto.

Socrate ha una vita complicata. Ha a che fare da tempo con l'omofobia, dopo la morte della madre, tornare dal padre omofobo non è un'opzione per lui. Per tutto il film, vediamo il giovane fare tutto il possibile (anche mantenendo segreta la morte della madre) per non essere rimandato dal padre o rinchiuso in un orfanotrofio.

Durante un lavoro temporaneo in una discarica, incontra Maicon (Tales Ordakji). Il loro primo appuntamento non è amichevole, ma presto iniziano una relazione romantica.

È chiaro che la loro relazione non è sana, ma ha comunque senso che Socrate la mantenga, considerando gli eventi della sua vita. La chimica è sicuramente lì e rende il guardare la tua relazione progredire in un modo infelice (ma realistico) un calvario più emotivo.

"Socrate" è un esempio di come è possibile ottenere una narrazione di alta qualità con un budget molto limitato. Anche con un tono più cupo 'Socrate' è un'importante aggiunta al catalogo dei film nazionali che vale la pena guardare.

Rimorchio dei 7 prigionieri

Studentessa di Sistemi Informativi, amante dei giochi, degli anime e della tecnologia in genere. Oltre ad essere uno scrittore per News Geek, scrivo anche per altri siti, che appartengono al Grupo SED.

Articoli Correlati

Quanto è forte Starfox? Incontra il fratello di Thanos!

Se sei un fan della vecchia Marvel e segui i fumetti, potresti già sapere che esiste un fratello di Thanos. E questo fratello di Thanos si chiama Starfox, e ha creato il suo...

Continuerai sul nostro sito web

5 scenari cinematografici che semplicemente non esistono

Hai presente quei film che amiamo, che guardiamo 100 volte e di cui non ci stanchiamo mai? Beh, probabilmente non è ambientato dove credi che sia stato registrato. Nel complesso, Chroma Key è responsabile di...

Continuerai sul nostro sito web

Controlla l'ordine dei film di Harry Potter!

Il franchise di JK Rowling ha avuto successo in tutto il mondo e continua ad esserlo anche oggi con i nuovi film. Ma, con così tanto da tenere traccia, sai cosa...

Continuerai sul nostro sito web